Copyright

Il Cielo Delle Baronie

Benvenuto in questo sito, dedicato alle bellezze del cielo della Sardegna.

Posizione del pianeta nano Cerere e di alcuni asteroidi della fascia principale:

1 Cerere (Ceres)

1 Cerere (dal latino Ceres) è l'asteroide più massiccio della fascia principale del sistema solare; fu inoltre il primo ad essere scoperto, il 1º gennaio 1801 da Giuseppe Piazzi, e per mezzo secolo è stato considerato l'ottavo pianeta. Dal 2006, inoltre, Cerere è l'unico asteroide del sistema solare interno ad essere considerato un pianeta nano, alla stregua di Plutone, Makemake, Haumea ed Eris.
Vedi le Effemeridi di [Cerere]

Copiate e incollate il codice in basso, nella sezione Body della vostra pagina web.

<iframe name="ceres" src="http://www.suchelu.it/astrojs/ceres.html" width="215" height="470" frameborder="0" marginwidth="0" marginheight="0" scrolling="no"></iframe>

4 Vesta

4 Vesta è un grande asteroide della Fascia principale, il secondo pianetino più massivo della fascia di asteroidi. Le sue dimensioni e la sua superficie insolitamente brillante fanno di Vesta l'asteroide in assoluto più luminoso e talvolta l'unico visibile a occhio nudo dalla Terra (oltre a 1 Ceres, in circostanze visive eccezionali). Il simbolo astronomico dell'asteroide è l'altare della dea Vesta sormontato dalla fiamma sacra alla divinità.
Vedi le Effemeridi di [Vesta]

Copiate e incollate il codice in basso, nella sezione Body della vostra pagina web.

<iframe name="vesta" src="http://www.suchelu.it/astrojs/vesta.html" width="215" height="470" frameborder="0" marginwidth="0" marginheight="0" scrolling="no"></iframe>

243 Ida

243 Ida è un asteroide della fascia principale, appartenente alla famiglia Coronide. Esso fu scoperto nel 1884 da Johann Palisa e ha un diametro medio di circa 32 km.
Il suo nome è dedicato a Ida, nella mitologia greca una ninfa del monte Ida che fu balia di Zeus. Ida fu il primo asteroide binario ad essere scoperto; esso è infatti accompagnato da un piccolo satellite, Dattilo, scoperto durante la missione della sonda Galileo, il 28 agosto 1993.

Copiate e incollate il codice in basso, nella sezione Body della vostra pagina web.

<iframe name="Ida" src="http://www.suchelu.it/astrojs/ida.html" width="215" height="470" frameborder="0" marginwidth="0" marginheight="0" scrolling="no"></iframe>

433 Eros

433 Eros è un asteroide del sistema solare. È stato scoperto il 13 agosto del 1898 da Auguste Charlois e Carl Gustav Witt, e così denominato dalla divinità dell'amore della mitologia greca. La sua orbita lo porta periodicamente molto vicino alla Terra: ha un perielio di 1,1 UA ed è quindi un asteroide near-Earth. È il primo asteroide intorno al quale ha orbitato e sul quale si è posata una sonda spaziale: la NEAR Shoemaker della NASA il 14 febbraio 2000.

Copiate e incollate il codice in basso, nella sezione Body della vostra pagina web.

<iframe name="Eros" src="http://www.suchelu.it/astrojs/eros.html" width="215" height="470" frameborder="0" marginwidth="0" marginheight="0" scrolling="no"></iframe>

951 Gaspra

951 Gaspra è un asteroide della fascia principale del diametro medio di circa 12,2 km. Scoperto nel 1916,dall'astronomo russo Grigorij Nikolaevic Neujmin.
Il 29 ottobre 1991 venne raggiunto ed osservato dalla sonda Galileo nel suo viaggio di avvicinamento verso Giove. Il suo nome fa riferimento ad una località balneare situata nel sud della Crimea, dove visse per parecchi anni lo scrittore russo Lev Tolstoj.

Copiate e incollate il codice in basso, nella sezione Body della vostra pagina web.

<iframe name="Gaspra" src="http://www.suchelu.it/astrojs/gaspra.html" width="215" height="470" frameborder="0" marginwidth="0" marginheight="0" scrolling="no"></iframe>

Altri grafici realizzati con AstroJS:

Sistema solare Sistema solare Sistema solare Sistema solare

Copyright ©2010 - Salvatore Ruiu
Tutti i contenuti del sito sono protetti dal diritto d'autore

Questo sito è Online da Maggio 2010 || Ultima modifica: 12-Maggio 2010 || Questa pagina web rispetta le direttive del W3C | CSS 2.1 | XHTML 1.0